A seguito di una sospensione temporanea di diversi mesi delle crociere, a causa della pandemia di COVID-19, le diverse compagnie hanno iniziato ad annunciare il loro previsto ritorno alla navigazione. A marzo, i Centers for Disease Control and Prevention hanno emesso un “No Sail Order” per le navi da crociera che salpano dai porti degli Stati Uniti. Questo ordine durerà fino al 24 luglio 2020.

Di seguito è riportato un elenco di tutte le informazioni aggiornate, fornite dalle compagnie di crociera, con le date del loro previsto ritorno alla navigazione. Queste informazioni sono soggette a modifiche e verranno aggiornate regolarmente man mano che le stesse verranno messe a disposizione da ciascuna compagnia.

AmaWaterways

AmaWaterways ha cancellato tutte le sue crociere fluviali in Europa e in Asia fino al 31 luglio 2020. La compagnia riprenderà le crociere il 1 ° agosto 2020.

American Cruise Lines

A partire dal 29 aprile, American Cruise Lines ha annunciato che riprenderà la navigazione il 15 giugno 2020. “Le interruzioni causate da COVID-19 hanno reso necessaria la sospensione delle crociere in partenza fino al 14 giugno 2020. Questa decisione è stata presa per la sicurezza di tutti a bordo ed è stata recentemente rafforzata dalle raccomandazioni del governo “, ha affermato la compagnia in una nota.

Avalon Waterways

Avalon Waterways ha sospeso tutti i viaggi fino al 30 giugno 2020. La linea riprenderà le crociere il 1 ° luglio 2020.

Azamara

Azamara ha sospeso tutte le operazioni navali fino all’11 giugno 2020 e prevede di riprendere le navigazioni il 12 giugno 2020.

Carnival Cruise Line

Carnival riprenderà le crociere il 1 ° agosto 2020 su otto navi che salpano da Miami (Carnival Horizon, Carnival Magic e Carnival Sensation), Port Canaveral (Carnival Breeze ed Carnival Elation) e Galveston (Carnival Dream, Carnival Freedom e Carnival Vista). Le operazioni nei mercati nordamericani e australiani rimarranno sospese fino al 31 agosto 2020.

Celebrity Cruises

Celebrity Cruises ha sospeso tutte le operazioni navali fino all’11 giugno 2020 e prevede di riprendere le crociere il 12 giugno 2020.

Costa Crociere

Le crociere in Costa Crociere riprenderanno il 1 ° agosto 2020.

Crystal Cruises

Crystal Cruises ha sospeso tutte le operazioni di crociera fino al 30 giugno 2020. La linea prevede di riprendere la navigazione il 1 ° luglio 2020.

Cunard Nord America

Le partenze di Cunard North America sono programmate per riprendere il 1 ° agosto 2020.

Disney Cruise Line

Disney Cruise Line riprenderà le partenze di Disney Dream e Disney Fantasy il 19 giugno 2020. Le partenze Disney Magic e Disney Wonder riprenderanno il 3 luglio 2020.

Holland America

Holland America ha sospeso le operazioni navali per tutte le rotte del 2020 in Alaska, Europa, Canada / Nuova Inghilterra, nonché cancellato il viaggio di 79 giorni della Grand Africa che sarebbe partito il 3 ottobre. Holland American non ha ancora annunciato una data ufficiale né fornito dettagli sul come e quando riprenderanno le navigazioni.

Hurtigruten

Hurtigruten sta pianificando un riavvio graduale dei viaggi su Bergen in programma verso Kirkenes e il percorso di ritorno lungo la costa norvegese, a partire dal 16 giugno 2020 a bordo di Finnmarken. Dal 16 giugno, la compagnia prenderà decisioni viaggio per viaggio. Per quanto riguarda le spedizioni, tutte le rotte estive nordamericane a bordo di Roald Amundsen sono state cancellate. Per informazioni sulle singole cancellazioni, cliccare sul seguente link: https://www.hurtigruten.com/practical-information/coronavirus-update/cancelled/departures/.

MSC Crociere

MSC Crociere ha sospeso tutte le operazioni di crociera fino al 10 luglio 2020 e prevede di riprendere la navigazione l’11 luglio 2020.

Norwegian Cruise Line

Norwegian Cruise Line prevede di riprendere le partenze il 1 ° luglio 2020.

Oceania Crociere

Oceania Crociere prevede di riprendere la navigazione il 1 ° luglio 2020.

P&O Crociere

P&O Crociere riprenderà le crociere il 1 ° agosto 2020.

Princess Cruises

Tutte le crociere Princess sono state sospese per l’estate 2020. Non è stata ancora annunciata una possibile data per le ripartenze.

Regent Seven Seas

Regent Seven Seas prevede di riprendere la navigazione il 1 ° luglio 2020.

Royal Caribbean Cruises International

La Royal Caribbean Cruises ha sospeso tutte le crociere fino all’11 giugno 2020 e prevede di riprendere la navigazione il 12 giugno 2020.

Scenic Cruises & Tours

Scenic Cruises & Tours ha in programma di riprendere la navigazione il 1 ° luglio 2020.

Seabourn

Seabourn ha messo in pausa l’operatività delle sue cinque navi fino a ottobre e novembre 2020. Le attività riprenderanno probabilmente nelle seguenti date: Seabourn Odyssey – 21 novembre 2020; Soggiorno Seabourn – 14 ottobre 2020; Seabourn Quest – 7 novembre 2020; Seabourn Ovation – 7 novembre 2020; Seabourn Encore – 19 ottobre 2020.

Star Clippers

Star Clippers riprenderà le crociere il 1 ° luglio 2020.

Viking Cruises

Viking Cruises, che gestisce sia una flotta di navi fluviali che una flotta oceanica, ha prolungato la sospensione di tutte le crociere fino al 30 giugno 2020 e prevede di riprendere la navigazione il 1 ° luglio 2020.

Virgin Voyages

Virgin Voyages ha ritardato il lancio ufficiale della sua prima nave da crociera, Scarlet Lady, che ora gestirà la sua prima crociera passeggeri il 7 agosto 2020.

Uniworld

Uniworld ha sospeso tutte le operazioni fino al 30 giugno 2020 e prevede di riprendere le crociere fluviali europee il 1 ° luglio 2020.

Windstar 

Windstar dovrebbe riprendere le operazioni di crociera il 1 ° luglio 2020.