Racconto di una giornata in montagna.

Oggi 31 luglio dopo una rilassante notte nella fresca località di Valturnenche, io e mio marito abbiamo iniziato la giornata con una energica colazione, ricca di specialità Valdostane. Proprio durante la colazione abbiamo concretizzato l’idea di fare una bella camminata in direzione Chamois, attraversando luoghi e sentieri poco battuti… Ci siamo diretti in zona funivia di Valtournanche che porta alle Cime Bianche ai piedi del maestoso Monte Cervino che ci ha accompagnato per tutta la passeggiata sfoggiando quella maestosa punta che raggiunge i 4478 mt. Ben si la 3 ° cima più alta d’Italia….

Proprio dietro la funivia, parte un sentiero che costeggia inizialmente il tranquillo torrente, all’ombra di maestosi Pini. 

Esaltati dalla freschezza mattutina circa 21 °C e dai colori meravigliosi della natura che ci circonda, abbiamo camminato x circa 2 ore, abbiamo raggiunto e attraversato un paesino di nome CREPAZ per poi riprendere la passeggiata  fino ad un borgo quasi abbandonato. Tutta la passeggiata si trova all’ombra di boschi e si incontrano diversi punti dove poter sostare, si attraversano ponticelli con piccoli corsi d’acqua che con la loro musica unita al canto di uccelli e cicale ci hanno accompagnato tra i boschi in direzione Chamois il comune più alto della Valle D’Aosta…

Viaggiatori

Rosa e Dino