Le Grange

SABATO 7 NOVEMBRE 2020 - ore 14:30

SABATO 14 NOVEMBRE 2020 - ore 14:30
Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto
Le grange di Lucedio caratterizzano una zona estesa del Basso Vercellese. Sorte nel XII secolo come magazzini alle dipendenze dell’abbazia cistercense, nel corso dei secoli hanno subito diverse trasformazioni fino ad assumere, nel Settecento, l’aspetto della cascina a corte chiusa, architettura tipica del Basso Vercellese.
Le grange di Lucedio, ora moderne aziende agricole, rappresentano una testimonianza storica unica e, grazie alle trasformazioni subite nel corso dei secoli, unite alla forte antropizzazione iniziata dai monaci cistercensi, [trasformata poi nella coltivazione intensiva del riso] rappresentano una forte componente del paesaggio Vercellese.
Il tour è volto alla scoperta della storia e dell’architettura del territorio, dal medioevo fino ai giorni nostri.
Monaci, riso, acqua, edifici religiosi e curiosità.
L’abbazia di Lucedio venne fondata nel 1123 da un gruppo di monaci cistercensi provenienti dalla Francia.
In seguito al loro insediamento, e durante i secoli successivi, il territorio del Basso Vercellese subì profonde modifiche fino a diventare un’espesa pianura risicola.
Anche l’abbazia, insieme alle sue grange, nel corso dei secoli fu oggetto di importanti interventi dal punto di vista architettonico.

La chiesa del Principato di Lucedio e quelle delle grange, disposte a raggiera intorno all’abbazia cistercense, non solo sono interessanti emergenze architettoniche del secolo XVIII, ma conservano splendidi esempi di decorazioni e opere pittoriche degli artisti del panorama barocco piemontese quali il Mayerle e il Guala. Inoltre, vedono all’attivo importanti architetti della Corte sabauda, tra cui Antonio Bertola, Giovanni Battista Scapitta e Francesco Gallo che contribuiscono ad arricchire il panorama barocco regionale: mostrando l’armonioso rapporto tra centro e periferia del Regno.

Le grange furono infatti oggetto di rinnovamento stilistico proprio negli anni a cavallo tra il Seicento e il Settecento, in pieno revival barocco secondo un progetto di rinnovamento stilistico operato dall’abate commendatario Vittorio Amedeo delle Lanze, proprio quando le innovazioni agricole avviavano la modifica del territorio e del lavoro nelle campagne.
La visita comprende l’abbazia di Lucedio, la Madonna delle Vigne, costruita nel 1694 per volere dell’abate Grimani, la grangia di Montarolo e la grangia di Leri, la cui storia è fortemente legata alla vita di Camillo Cavour.
  • Guida privata in esclusiva per tutta la durata del tour (totale 3 h)
  • Visita di Leri (esterna) con guida
  • Visita di Madonna delle Vigne (esterna) con guida
  • Visita della chiesa di Montarolo in esterna
  • Visita del Principato di Lucedio. ingresso 7 € già incluso nella tariffa.

Tour conformabile con minimo 6 partecipanti

  • trasferimenti, fino a meeting point
  • trasferimenti durante il tour  IN AUTONOMIA (con auto propria distanza percorsa in auto durante il tour circa 14,5 km) suddivisi in 3 tappe.

Dal meeting point a Leri distanza Km 4

Da Leri a Madonna delle Vigne Km  9

Da Madonna delle Vigne a Lucedio Km 1,5

Adulti: € 25,00 in offerta € 20,00

Bambini fino a 10 anni compiuti € 10,00 in offerta € 7,00 (accettati al tour solo in presenza di adulti)

  • La prenotazione sarà da considerarsi CONFERMATA SOLO ALLA RICEZIONE DELLA CONFERMA SCRITTA da parte dell’operatore I Go Travel; pertanto, prima di prenotare un qualsiasi ulteriore servizio connesso alla prenotazione (es: volo aereo, treno, ecc..) si raccomanda di attendere conferma scritta a garanzia di svolgimento del tour;
  • I Tour verranno confermati definitivamente 48 h prima della partenza al raggiungimenti di un numero minimo di 6 partecipanti fino ad un massimo di 20 partecipanti.
  • Confermando la prenotazione mediante il click & point (meglio definito carrello on line), il cliente accetta quanto segue in merito all’autodichiarazione COVID-19

DICHIARAZIONE PER IL CONTENIMENTO DEL COVID-19 

In relazione a quanto previsto dalle linee guida per il contenimento della diffusione del covid-19, relativamente ai tour / pacchetti viaggio acquistati mediante carrello, il cliente accetta e conferma al momento della visita: 

  • di non essere affetto da COVID-19 o di non essere stato sottoposto a periodo di quarantena obbligatoria di almeno 14 giorni;
  • di non accusare sintomi riconducibili al COVID-19 quali, a titolo esemplificativo, temperatura corporea superiore a 37,5°C, tosse, raffreddore e di non aver avuto contatti con persona affetta da COVID-19 negli ultimi 14 giorni;
  • l’impegno a rinunciare al viaggio e ad informare l’Autorità sanitaria competente nell’ipotesi in cui qualsiasi dei predetti sintomi emergesse prima del viaggio o si verificasse entro otto giorni dall’arrivo a destinazione dei servizi turistici offerti;

Tale dichiarazione vale per tutti i passeggeri compresi nell’acquisto. 

  • Durante la visita dovranno essere rispettate le misure e i protocolli COVID-19 previsti dalle normative vigenti. Obbligo di portare con se le mascherine, attenendosi alle disposizioni ministeriali vigenti alla data del tour.
  • Periodo: tutto l’anno;
  • Il viaggio è subordinato alle normative vigenti in Italia e in Europa, ogni passeggero / cliente deve accertarsi di avere l’autorizzazione per viaggiare in Italia. L’agenzia di viaggio non è responsabile nel caso in cui le autorità locali neghino l’autorizzazione al viaggio ai passeggeri / clienti;
  • trasferimenti privati non inclusi nel pacchetto. (su richiesta)
  • Nel caso in cui la prenotazione non potrà essere confermata per mancanza di disponibilità o per altri motivi provvederemo a sottoporre una soluzione alternativa nel più breve tempo possibile;
  • L’ordine dell’itinerario potrà subire variazioni per motivi logistici anche durante il tour;
  • L’agenzia di viaggi non sarà da considerarsi responsabile per costi aggiuntivi dovuti a scioperi, ritardi, pandemie o calamità naturali.

PRENOTAZIONE OBBIGATORIA, 

La prenotazione dovrà pervenire mediante e-commerce presente nella pagina riportante l’attività o tramite mail inviata all’indirizzo info@igotravelnetwork.com

Al momento della prenotazione verrà richiesto il pagamento dell’escursione / tour in oggetto.

La prenotazione sarà da considerarsi CONFERMATA, SOLO ALLA RICEZIONE DELLA CONFERMA SCRITTA da parte dell’operatore I Go Travel; pertanto, prima di prenotare un qualsiasi ulteriore servizio connesso alla prenotazione (es: volo aereo, treno, ecc..), si raccomanda di attendere conferma scritta della prenotazione;

POLITICHE DI CANCELLAZIONE

  • IN CASO DI CANCELLAZIONI FINO A 72 H PRIMA DELL’INIZIO DEL TOUR VERRA’ APPLICATA PENALE  PARI AL 10% DELL’IMPORTO VERSATO  A TITOLO DI COPERTURA SPESE DI GESTIONE PRATICA.
  • PER CANCELLAZIONI DA 72 H FINO ALL’INIZIO DEL TOUR O IN CASO DI NO SHOW VERRA’ APPLICATA UNA PENALE PARI AL 100% DEL COSTO DEL TOUR

tour in esclusiva contattaci

Se vuoi organizzare il tour delle Grange Vercellesi in forma privata non esitare a contattarci

tour in esclusiva contattaci